Il mio principe azzurro?

Pensavate che la serata fosse finita così, ma ci fu molto altro. Non appena il mio gentiluomo se ne andò, ecco che spuntò il ranocchio. Era sempre lui, il mio primo ballerino. Non so in che rapporti erano con l’attuale ragazza ma, ormai, avevo rinunciato a capire come stavano le cose. Nonostante tutto, non c’era occasione in cui non era presente con le sue battute. Ci avevo fatto il callo, ma quella sera il mio charme l’aveva colpito e neanche aprii bocca, si avvicinò ed esordì dicendo: “Ma sei ancora single?” Sapendo già la risposta, non aspettava altro che tenermi tra le sue braccia, marcare il territorio, per dimostrare a tutti che ero proprietà sua. Non ne capivo il senso, o forse un motivo c’era. L’avermi vista chiacchierare con l’altro, scaturì in lui un senso di rivalsa. Si fomentò, mi prese, mi trascinò e ballammo una bachata che non mi scorderò mai. Il senso di sfida, di provocazione svanì ben presto perché il solo star vicino, camminare a mano a mano, e sentire le sue labbra sul mio collo, era una sensazione che poco aveva a che fare con il nostro passato… Sarà lui il mio principe azzurro?

17 thoughts on “Il mio principe azzurro?

  1. Di solito la bachata, seppur la più facile da ballare all’inizio, è quella che poi si rivela più interessante🙂

    Ehhhhh… devo tornare a ballare al più presto!!!

    Una domanda: tiene la mano destra sulla spalla, sulla schiena oppure (peggio) sul fianco?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...